SOLUZIONI PER L'ICTUS

Soluzioni tempestive e innovative per il vostro programma per ictus.
Fornire soluzioni lungo l'intero percorso di cura
Fornire soluzioni lungo l'intero percorso di cura

Fornire soluzioni lungo l'intero percorso di cura. In quanto seconda causa principale di morte a livello globale, l'ictus continua a rappresentare un grave onere per le economie sanitarie. I percorsi di cura per l'ictus stanno cambiando e richiedono soluzioni sviluppate appositamente per raggiungere risultati clinici migliori.
Il nostro portafoglio copre l'intero percorso relativo ai casi di ictus, con tecnologie che consentono la prevenzione, la diagnosi, il trattamento, il follow-up e la riabilitazione di ictus e TIA. La nostra missione è lavorare a stretto contatto con i nostri partner istituzionali per identificare e comprendere le sfide principali nella gestione dei pazienti colpiti da ictus e fornire risultati migliori, concentrando i nostri sforzi di ricerca e progettazione sullo sviluppo di soluzioni in grado di affrontare le sfide emergenti.

Rilevamento precoce

Sebbene il rilevamento rapido dell'ictus possa salvare una vita o ridurre al minimo le disabilità ictus-correlate, la gestione dei fattori di rischio può prevenire l'80% degli ictus.1 Gli strumenti di rilevazione possono aiutare il paziente a evitare TIA o ictus.


Monitoraggio Holter SEER 1000
Sviluppato specificamente per il rilevamento della fibrillazione atriale. Altre informazioni

Tutorial sul prodotto Logiq v1v2
Analisi con software CardioDay v2.5
Potente combinazione di qualità clinica e vantaggi del flusso di lavoro. Altre informazioni


Server degli algoritmi
Cloud Server - consente l'analisi e l'interpretazione da remoto degli ECG ambulatoriali. Altre informazioni

Trasporto e triage

Il trasporto e il triage rapidi con pre-notifica e trasferimento dei parametri vitali a una struttura interventistica offrono ai pazienti la migliore possibilità di un recupero completo.2 I sistemi di monitoraggio durante i momenti critici consentono di risparmiare tempo e migliorare gli esiti.


Soluzioni di monitoraggio CARESCAPE™
Gamma di monitor in grado di adattarsi alle mutevoli esigenze dell'area di cura e ai diversi livelli di gravità dei pazienti. Altre informazioni

Tutorial sul prodotto Logiq v1v2
Telemetria ApexPro CH/FX
Offre un sistema di telemetria altamente flessibile e avanzato per soddisfare le esigenze di telemetria attuali e future degli ospedali in continua crescita. Altre informazioni

Diagnosi

Un paziente con sospetto ictus riceve un esame generale e neurologico seguito da un imaging cerebrale diagnostico, eseguito immediatamente all'arrivo in modo da poter iniziare subito il trattamento. 3 Una scansione ottimale, abbinata ad applicazioni e protocolli di flusso di lavoro progettati per l'ictus, consentono di eseguire una diagnosi precisa e rapida che influisce sui risultati dei pazienti.

Tutorial sul prodotto Logiq v1v2
Gamma Revolution di sistemi CT
Capace di acquisire neuro-perfusione e CTA del cervello in un singolo esame, per permettere una completa valutazione funzionale e anatomica. Altre informazioni


Applicazione FastStroke CT
Semplifica e organizza le immagini CT per una valutazione rapida dei pazienti colpiti da ictus. Altre informazioni


Protocollo Fast Brain con HyperWorks
Fornisce informazioni strutturali e vascolari con risoluzione migliorata e caratterizzazione precisa in 5 minuti. Altre informazioni

Terapia

L'ictus ischemico acuto è una malattia complessa e un trattamento endovascolare di successo si basa sulla capacità completa di integrare rapidamente più informazioni.4 Iniziare la trombolisi endovenosa (IV-tPA) se è trascorso un periodo inferiore a 5 ore di ictus ischemico. Iniziare la trombectomia meccanica entro 6 ore dall'insorgenza di ictus che coinvolge grandi vasi (territorio MCA). Interventi rapidi con imaging accurato possono aiutare a raggiungere rapidamente le lesioni per migliorare i risultati dei pazienti.


IGS 630 con Workstation Advantage
Interventi rapidi per aiutare a rilevare le emorragie in sala. Altre informazioni


Innova CT HD
Aiuta a rilevare rapidamente le emorragie intracraniche nella sala interventistica. Altre informazioni

Follow Up

L'obiettivo è quello di prevenire la recidiva di ictus o TIA mediante identificazione dei fattori di rischio come la fibrillazione atriale, riabilitazione individualizzata e individuazione del meccanismo di ictus più probabile.


SIGNA™ Premier MR con bobina a 48 canali, Hyperband ed eDWI
Valutazione veloce della risposta al trattamento e del recupero con una qualità senza compromessi.
Altre informazioni

Tutorial sul prodotto Logiq v1v2
LOGIQ Ultrasound
Progettato per rapidità di valutazione, facilità d'uso e comfort del paziente. Altre informazioni


ECG ambulatoriale
Progettato specificamente per il rilevamento della fibrillazione atriale come valutazione di rischio secondaria.
Altre informazioni

Supporting Materials

Caso clinico
Soluzione robusta per massimizzare l'efficienza nell'imaging di ictus acuto.

White paper:
Risultati di trattamento endovascolare con utilizzo del programma Stroke Triage Education, Procedure Standardization and Technology (STEPS-T)
Scarica

Caso clinico
ColorViz è un promettente strumento di post-elaborazione all'interno di FastStroke che offre informazioni rapidamente

  1. ESO. (2017). Ictus, ESO e The Economist. Disponibile all'indirizzo: https://eso-stroke.org/kategorie-2/stroke-eso-economist/.
  2. Protocolli di stabilizzazione) per la American Stroke Association 2016; E.C. Jauch et al.
  3. Guidelines for Management of Ischaemic Stroke and Transient Ischaemic Attack 2008” The European Stroke Organisation (ESO) Executive Committee and ESO Writing Committee 2008; W. Hacke.
  4. Endovascular Ischemic Stroke Intervention: An International multi-society consensus document” American Academy of Neurological Surgeons/ Congress of Neurological Surgeons (AANS/CNS) 2016; S.D. Lavine et al.